BIOTREM

I piatti monouso biodegradabili e commestibili

La produzione di stoviglie monouso di crusca Biotrem inizia negli anni ’90. Il loro inventore Jerzy Wysocki deriva da una famiglia di mugnai risalente ai primi decenni del XX secolo.
Attualmente la Biotrem è una società moderna e di sviluppo dinamico che offre una gamma completa di piatti completamente biodegradabili e posate a base di crusca di frumento e di plastica di origine vegetale ( PLA ) .
La tecnologia di produzione di utensili biodegradabili di crusca di frumento è protetta da numerosi brevetti.
Insieme con i centri di ricerca polacchi progettiamo e sviluppiamo le attrezzature utilizzate nella nostra fabbrica di prduzione pulita e rispettosa verso l’ambiente.
Il processo di produzione usa solo crusca di frumento e vapore acqueo.
I piatti monouso con crusca Biotrem sono un’ottima alternativa agli utensili usa e getta, carta o plastica, la cui produzione è dannosa per l’ambiente. Biotrem usa un processo tecnologico che non richiede notevoli quantità di acqua o di estrazione di materie prime, o l’uso di composti.
Da una tonnellata di crusca di frumento (sottoprodotto del processo di macinazione) siamo in grado di produrre fino 10 mila pezzi di stoviglie Biotrem completamente biodegradabili in soli 30 giorni.
Stoviglie monouso di crusca di frumento Biotrem sono adatte per servire piatti caldi e freddi.
Possono essere utilizzate in forno a microonde. Sono robuste, stabili e si possono usare comodamente e tranquillamente a casa, in un pic-nic, nel bar e nel ristorante.
Utilizzando per la produzione esclusivamente crusca di frumento alimentare i nostri piatti si possono anche mordere.