Perché scegliere le scarpe vegan online e in negozio, da Eco&Gea store

Scopri le nostre scarpe vegan online o in negozio, scegli il Made in Italy e un impatto ambientale ridotto rispetto alle calzature tradizionali.

L’autunno sta per lasciare il posto all’inverno, è quasi Natale. L’armadio reclama un po’ d’ordine e la scarpiera non scoppia di salute: il paio più comodo, quello più adatto alla vita di tutti i giorni, lo abbiamo utilizzato fino a consumarne le suole ed è tempo di sostituirlo.

Per le scarpe che scegliamo per voi, stagione dopo stagione, ci piace utilizzare l’aggettivo #crueltyfree  in tutte le sue sfaccettature, poichè nessun materiale di origine animale viene impiegato per realizzarle e allo stesso tempo, il processo produttivo non implica nessuna forma di sfruttamento o crudeltà verso l’essere umano.

La collezione dell’inverno 2017/2018 contiene tanti modelli da uomo e da donna a da bambino, e per rendervi la vita più facile abbiamo messo le nostre scarpe vegan online,  disponibili per la prenotazione e il ritiro in negozio o per l’invio direttamente a casa vostra.

In tanti ci avete chiesto quali sono i materiali di realizzazione e il perché di alcuni prezzi, che si avvicinano a quelli delle calzature in pelle.

Il materiale in cui sono realizzate le scarpe in vendita online e in-store da Eco&Gea  è la microfibra ecocompatibile, presente sia all’interno (dove la microfibra è traspirante e anallergica) sia all’esterno (microfibra impermeabile) della calzatura. Le suole sono realizzate in Vibram, il marchio italiano famoso in tutto il mondo e leader nella produzione di suole da outdoor che impiega gomme sintetiche e tecnologie all’avanguardia. Sono #animalfree perché realizzate senza l’utilizzo di parti animali.

La microfibra non è un materiale naturale, ma un derivato di sintesi del petrolio, che ha un impatto ambientale molto più basso rispetto agli allevamenti intensivi o ai processi di concia da cui derivano le scarpe del mercato tradizionale.

Le calzature che vi proponiamo ad ogni stagione vengono realizzate da Camminaleggero e Cajà Vegan, in collaborazione con loro scegliamo per voi modelli e combinazioni di colore esclusive.  Le filiere produttive delle calzature sono tutte italiane, sosteniamo piccole fabbriche del Nord Italia dove lavorano artigiani esperti. Questo tipo di filiera non consente l’abbattimento dei costi come nel caso dei grandi marchi, perché tutte le maestranze impiegate sono presenti sul nostro territorio nazionale e vengono retribuite equamente, #crueltyfree è un aggettivo che  racconta una storia piena di valori, a partire dai materiali per finire alla lavorazione.

Crediamo nella filiera corta e nell’artigianato locale come leve di rinascita del nostro Paese e come basi su cui ri-costruire un futuro più sostenibile, migliore per tutti noi.

Le scarpe crueltyfree non sono indirizzate solo ad una piccola nicchia di consumatori, perché possono competere in qualità con tutte le altre calzature presenti sul mercato, non ci stanchiamo mai di invitare tutti i nostri clienti a provare a scegliere un’alternativa sostenibile e Made in Italy. Spesso, felici della scelta, i clienti tornano a trovarci per acquistarne di nuove o portano i loro amici per provarle. E questa è per noi la soddisfazione più grande e la conferma che la strada che porta al cambiamento è lunga, ma siamo sempre più numerosi e in buona compagnia.

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed